Introduzione: Le fiction è capace di veicolare un’immagine della scienza particolarmente incisiva in termini di quantità di persone che riesce a raggiungere. Infatti, le storie raggiungono e plasmano l’immaginario di un pubblico molto ampio, forse più ampio di quanto non siano capaci di fare le opere di divulgazione classica . Si pensi, per 2 esempio, al Frankenstein di Mary Shelley, un’opera del 1818, scritta da una poetessa non scienziata, che ha contribuito a costruire una rappresentazione pubblica della figura dello scienziato dalla lunghissima fortuna. È lo scienziato pazzo, con le manie di onnipotenza, che viene riproposto in tantissima fantascienza odierna, dalle biografie cinematografiche di John Nash e Alain Turing alla serie Rick e Morty, diffusa in Italia da Netflix nel 2016. D’altro canto, gli scienziati interessati alla divulgazione, riconoscendo l’holding power della fiction, si sono appropriati di alcuni suoi elementi, come la spettacolarizzazione, la narrazione e i ritmi, e li hanno utilizzati come strumenti per raggiungere un pubblico più ampio.

La scienza in scena : robotica e società: riflessioni a margine di uno studio di caso(2018 Jun 14).

La scienza in scena : robotica e società: riflessioni a margine di uno studio di caso

-
2018-06-14

Abstract

Introduzione: Le fiction è capace di veicolare un’immagine della scienza particolarmente incisiva in termini di quantità di persone che riesce a raggiungere. Infatti, le storie raggiungono e plasmano l’immaginario di un pubblico molto ampio, forse più ampio di quanto non siano capaci di fare le opere di divulgazione classica . Si pensi, per 2 esempio, al Frankenstein di Mary Shelley, un’opera del 1818, scritta da una poetessa non scienziata, che ha contribuito a costruire una rappresentazione pubblica della figura dello scienziato dalla lunghissima fortuna. È lo scienziato pazzo, con le manie di onnipotenza, che viene riproposto in tantissima fantascienza odierna, dalle biografie cinematografiche di John Nash e Alain Turing alla serie Rick e Morty, diffusa in Italia da Netflix nel 2016. D’altro canto, gli scienziati interessati alla divulgazione, riconoscendo l’holding power della fiction, si sono appropriati di alcuni suoi elementi, come la spettacolarizzazione, la narrazione e i ritmi, e li hanno utilizzati come strumenti per raggiungere un pubblico più ampio.
2017/2018
Mancini, Flavia
Operto, Stefania
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mancini_tesi.pdf

accesso aperto

Descrizione: Tesi MSC
Tipologia: Tesi
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.02 MB
Formato Adobe PDF
1.02 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11767/77517
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact